Parabola

cubica shared this question 10 years ago
Answered

Come disegnare, con GeoGebra, una parabola avente come asse di simmetria l'asse X ?

Grazie

Nino

Comments (6)

photo
1

Digita l'equazione della parabola nella barra di inserimento, oppure, conoscendone fuoco e direttrice, utilizza il comando Parabola[fuoco, direttrice].

Es. se il fuoco è A(2,0) e la direttrice è la retta a: x=-2 digita nella barra di inserimento Parabola[A,a]


Ciao,

Simona

photo
1

Scusatemi, ho posto la domanda in modo poco chiaro, la ripropongo diversamente.

Mentre posso definire la parabola come f(x)= ax^2+bx+c ed ottenere una parabola simmetrica all'asse delle y, geogrebra non accetta f(y)=ay^2+by+c affinché ottenga una parabola simmetrica all'asse delle x; è un errore concettuale o l'inserimento di una funzione come "f(y)=..." a differenza della funzione "f(x)=..." deve essere effettuato in altro modo?

Grazie

Nino

photo
1

Hi,


I cannot write in Italian, but I think I understand! It is possible to write a parabola as a conic in the input field:

"a x^2 +b xy + c y^2 +d x +e y =f" (where a, b, c, d, e, f are constants)


But it is only conic functions that can be written as implicit functions; it is not possible to write implicit functions in general. It is also only possible to write f(x)= ...


I hope I have understood your request,

Kathryn

photo
1

Forse anch'io non ho capito...

però se digiti ad es. x=3y^2+2y ggb traccia la parabola, la riconosce come conica, puoi applicare i comandi "da parabola" (Fuoco[], Vertice[], ecc...


Ciao,

Simona

photo
1

Ok Simona, è corretto quello che dici ed è la strada giusta per ottenere una parabola simmetrica all'asse delle x; il mio, come ho capito dalla risposta di Kathryn, è un errore concettuale, in quanto volevo disegnare la parabola inserendo la funzione f(y)=ay^2+by+c invece dell'equazione, come giustamente dici tu. Volendo tracciare la parabola inserendo la funzione, invece dell'equazione, bisogna inserire la funzione come f(x)=ax^2+bx+c.

Ciao

Nino

photo
1

Ciao,

    g = Curva[t², t, t, y(Corner[1]), y(Corner[3])]

o

    f(x) = x²

    C = Punto[f]

    C' = Simmetrico[C, Retta[(0, 0), (1, 1)]]

    Luogo[C', C]


Michel

© 2019 International GeoGebra Institute